2 Comments on Ahmadinejad: «Energia nucleare per tutti, armi nucleari per nessuno»

  1. Che dirLe, Stefano?

    Continua a sfuggirmi la ragione per cui — qualunque cosa dica — l’Iran mente e ha torto, mentre — qualunque cosa dicano — gli Usa o Israele sono veraci e hanno ragione.
    Quando avrò avuto una risposta esauriente, sarò pronta a rivedere, nel caso, le mie posizioni.

    Un saluto anche a Lei.

    a.c.

  2. Salve ….devo dire che scrivere le piace, purtroppo (o per fortuna io direi essendo democratico “nella più elevata accezione della parola”) però le nostre idee divergono, ovvero:
    1) come fa a sostenere che il presidente Iraniano sia “persona” dotata di buon senso (cosa che invece Lei nega per le rappresentanze di Israele, USA, G.B, Italia ecc.) che negherebbe lo sviluppo di armi atomiche?? La presenza di centinaia di centrifughe non serve per un unico sito di produzione energia, anzi credo che la diatriba con l’Iran ha una ragione puramente tecnica (non ideologica, culturale, politica etc). Per arricchire l’Uranio ed ottenere combustibile nucleare per centrali elettriche esistono dei metodi molto piu’ semplici e meno costosi delle centrifughe. Il piu’ semplice è noto fin dal 1943 ed e’ l’arricchimento per diffusione termica in forma liquida. Successivamente si è studiato un’altro metodi parimenti economico ma più efficente, la diffusione in forma gassosa. Purtroppo con questi metodi non si riesce ad arrivare al grado di arricchimento per usi militari, con le centrifughe invece si.
    L’Iran dice di volere installare 50.000 centrifughe. 50.000? E che ci devono fare con tutto il petrolio che si ritrovano? Forse per questo progetto qui o per questo o per quest’altro? on le solite bugie, : con le solite bugie, la sinistra, vuole che l’opinione pubblica si convinca che il nucleare dell’Iran è rivolto ad impieghi civili. La tecnologia e la scienza dicono il contrario e per onestà le persone devono essere informate, punto.VOI , volete che l’opinione pubblica si convinca che il nucleare dell’Iran è rivolto ad impieghi civili. La tecnologia e la scienza dicono il contrario e per onestà le persone devono essere informate, punto. Ah dimenticavo, come mai non parla della “colonizzazione Islamica Iraniana” iniziata a metà anni 70 e portata avanti senza tregua dal regime iraniano?? Lo sa che l’Iran ha dato soldi, armi (cinesi), petrolio, aereoporti, porti, al regime del Sudan (paese da cui partono diversi attacchi terroristici).
    Saluti

Rispondi a Alessandra Annulla risposta

Your email address will not be published.

*