“La destra non sappia quel che fa la sinistra” (parafrasando Gesù)

Il ministro della Difesa Ignazio La Russa ignora chi sia Lukashenko, e il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega all’attuazione del programma di Governo Daniela Garnero in Santanché confonde la bandiera della Freedom Flotilla con quella di Hamas. Non ho ancora letto in merito una dichiarazione di apprezzamento del ministro per le Pari opportunità Maria Rosaria Carfagna, ma suppongo che sarà soddisfatta per la combattiva presenza delle attuali quote rosa.

A dirla tutta, non sono neanche tanto convinta di questo post che sto scrivendo: perché cosa c’è da dire, in fondo? Che le destre di governo siano insopportabilmente becere e arroganti non è una novità; né lo è l’imbarazzante ignoranza dell’ex ducia, il cui rapporto conflittuale con l’islam e col buonsenso è noto da tempo.

La chiudo qui, allora, perché non è bello prendersela con chi non è in grado di difendersi, e poi perché tanto quos vult Iupiter perdere, dementat prius: e a noi non resta che stare a guardare.

5 Comments on “La destra non sappia quel che fa la sinistra” (parafrasando Gesù)

  1. Che perla di saggezza!
    Quella frase mi ha accompagnato per l’intera giornata!

  2. Hai il dono della sintesi e della chiarezza.

  3. quos vult Iupiter perdere, dementat prius…
    Cosa significa?
    Ciao Alessandra.
    Non dimenticare che nella folta schiera dei tuoi lettori c’è anche un contadino che usa la zappa ma non sa il latino.
    Brava, sempre.

    • Alessandra | 13 maggio 2011 at 21:28 |

      Accidenti, Seba, ci sono cascata con tutte le scarpe. Il mio amatissimo professore d’Italiano mi bacchetterebbe… E’ la traduzione latina di un detto attribuito al tragico greco Euripide, e vuol dire: “A quelli che vuol rovinare, Giove prima toglie il senno”.

      Grazie per l’apprezzamento, e in alto i cuori sempre

      A.

Leave a comment

Your email address will not be published.

*