Non ci son più i femminismi d’una volta…

Per la verità trovo assai imbarazzante usare il termine femminismo in relazione alle “smanie per la candidatura” (chissà cosa sarebbe stato capace di scriverci, Carlo Goldoni…), ma tant’è. Cose così fanno un po’ tristezza ma soprattutto rabbia  — a me, almeno. Pazienza, signore mie.

Leave a comment

Your email address will not be published.

*