Chiffons de papier

Era il conte di Bismarck, se non ricordo male, a sostenere che i trattati non sono che chiffons de papier, pezzi di carta.

La definizione ha fatto scuola, ed è divenuta lezione. Fra gli allievi più illustri e più ferrati nell’inveramento della teoria, l’Italia: che tiene in non cale l’accordo precedentemente sottoscritto con l’India in relazione al rientro dei due marò dopo la licenza elettorale, e adesso con l’India sottoscrive un altro accordo — sulla non applicabilità della pena capitale ai due militari italiani — certa che non verrà disatteso. Per il bene dei due marò e delle loro famiglie, mi auguro che l’India abbia poca dimestichezza con von Bismarck e conosca meglio il latino — pacta servanda sunt, i patti devono essere rispettati. Per il bene dell’Italia, aspetterò la prossima vita o un universo parallelo.

Leave a comment

Your email address will not be published.

*