Cento anni fa: l’Italia va verso la guerra

http://www.goware-apps.com/grigioverde-rosso-sangue-alessandra-colla/

 

19 maggio 1915. L’intervento italiano in guerra è imminente: lo si aspetta, lo si teme, lo si spera — ma certo il popolo non immagina né che è questione di pochi giorni, né che la guerra sarà questione di molti anni e molti morti.

Le «radiose giornate di maggio» si sono appena concluse: venerdì 14 diverse città italiane hanno assistito ad imponenti manifestazioni interventiste.

Soltanto ieri, martedì 18 maggio, l’ambasciatore austriaco Karl von Macchio ha presentato all’Italia le ultime proposte di trattativa.

Si attende il voto del Parlamento — domani, sembra. Ma Giovanni Giolitti, consapevole della sconfitta, lascerà Roma oggi stesso.

Leave a comment

Your email address will not be published.

*