Articles by Alessandra

Gli “ismi”, insegnava Franco Bonesi (mio compianto docente), hanno sempre una connotazione negativa: «prendete il sostantivo da cui derivano», diceva, «e vedrete che l’”ismo” corrispondente denota un peggioramento, una corruzione del concetto stesso». “Conformismo” non sfugge a questa regola: anzi, reca in sé una dis-qualità particolarmente mortifera — è vischioso. Uso questo…

Read More

«Giovedì 20 maggio l’Italia è spaccata in due: i neutralisti tentano ancora di far sentire la loro voce contraria all’impresa bellica che sta per avere inizio, ma gli interventisti premono in senso contrario. Salandra si presenta in Parlamento con un disegno di legge che prevede il conferimento al Governo di poteri…

Read More

  19 maggio 1915. L’intervento italiano in guerra è imminente: lo si aspetta, lo si teme, lo si spera — ma certo il popolo non immagina né che è questione di pochi giorni, né che la guerra sarà questione di molti anni e molti morti. Le «radiose giornate di maggio» si sono appena…

Read More

Animali nella Grande Guerra

Stasera verrà proiettato per la prima volta a Roma, al Nuovo Cinema Aquila alle ore 21.30,  il documentario Animali nella Grande Guerra, che narra del ruolo degli animali durante la prima guerra mondiale. Nell’articolo che presenta l’iniziativa si dice che il film «è un omaggio a tutti quegli animali che furono…

Read More

Magia delle pietre

M’imbatto in una dotta riflessione su Roger Caillois e i suoi affascinanti scritti sulle pietre. E penso che Caillois forse non avrebbe potuto sottrarsi alla magia delle pietre, giacché “Roger” assomiglia, nel suono, a rocher, roccia, e “Caillois” a caillou, “ciottolo”. Nomina sunt omina — e il pensiero toglie il fiato.

Read More

Parecchi anni fa, a Firenze, andai col mio amico Carlo a vedere un film da brivido, Un fiore nel deserto, ingiustamente negletto da pubblico e critica (ci scrissi anche una recensione, se la ripesco la pubblico): una storia di ordinario disagio familiare sullo sfondo degli esperimenti atomici americani nel Nevada…

Read More

È in arrivo la Pasqua,  e io sono di pessimo umore. Alle negatività che accompagnano in questo momento la mia vita si sommano l’angoscia e l’orrore per la consueta strage degli innocenti che si consuma in questi giorni in cui, chissà perché, alcuni (troppi) esseri umani ritengono di festeggiare versando…

Read More

Non mi è stato facile, nei giorni scorsi, tacere sui fatti di Parigi — a volte ci vuole più coraggio a star zitti che a parlare. Ma il punto è che gli eventi parigini si sono rivelati, almeno per me, sottilmente insidiosi: per come sono io, per formazione, per cultura,…

Read More

Ho ascoltato ieri con viva e vibrante indignazione (direbbe Crozza) le parole del presidente Napolitano, là dove denunciava l’antipolitica come patologia e fomite di eversione. Con tutto il rispetto, vorrei ricordare al Presidente che scopo e ragion d’essere della Politica è il bene comune: e il viaggiatore che si fosse…

Read More