Articles by Alessandra

Finirà l'era del telemarketing selvaggio?

Di volata, ma esterno il mio sollievo per questa iniziativa vista ieri su paperblog: Da oggi 1 febbraio 2011 STOP alle telefonate rompiquiete domestica. Va in vigore la legge che “dovrebbe” consentire maggiore tranquillità nelle nostre case, sarà possibile infatti, sfuggire alla persecuzione di tutti quei venditori molesti che turbano…

Read More

Il titolo? Era ok

Sono sempre stata piuttosto bravina con i titoli. L’altro giorno, però, ero perplessa: a parte l’aver copiato l’ottimo Bertolucci, quel “ridicolo” mi sembrava un po’ impietoso nei confronti del Paese tutto. In fondo, mi dicevo, non è che posso gettare la croce addosso a decine di milioni di persone solo…

Read More

La tragedia di un paese ridicolo

Ho pochi lettori, ma dio sa se sono esigenti. È da dieci giorni che mi martellano per sapere che penso della vicenda osée che vede coinvolto il nostro presidente del Consiglio. Se volessi fare l’antipatica, risponderei che siccome pensare è faticoso preferisco affaticarmi su ciò di cui valga la pena…

Read More

Oliviero Toscani, l'origine del mondo e la solita ipocrisia

E anche stavolta Oliviero Toscani riesce a fare scandalo, col suo calendario che immortala dodici versioni del pube femminile. Potrei dire un sacco di cose sul fatto che il calendario è stato commissionato dal Consorzio Vera Pelle Italiana — ciò che mi rimanda ad antiche reminiscenze di sapore militar-goliardico che…

Read More

Italia: un sogno chiamato sovranità

La faccenda dell’estradizione negata di Cesare Battisti riscalda il clima gelido di questo inizio d’anno. E pone alcuni interrogativi — perlomeno a me, che sono o troppo curiosa o un po’ dura di comprendonio. Tanto per cominciare, ragioniamo un po’ sui termini. Sui media il nome “Cesare Battisti” risulta sempre…

Read More

Alessandria d'Egitto, la strage e un paio di banalità

I fatti di sangue che hanno stravolto Alessandria d’Egitto nelle primissime ore del 2011 meritano tutta l’attenzione della comunità internazionale, e non aggiungerò neanche una parola alle ovvie considerazioni che da giorni riempiono i notiziari. Tuttavia non posso fare a meno di rilevare un paio di cose, forse banali —…

Read More

«DITE LA VERITA' AL PAESE»: un articolo di Galli della Loggia

DITE LA VERITA’ AL PAESE Un disperato qualunquismo Non vanno bene le cose per l’Italia. Prima che ce lo dicano le statistiche – comunicandoci per esempio un dato lugubre: che nel 2010 il reddito pro capite degli italiani sarà in termini reali inferiore a quello del 2000 – ce lo…

Read More

Auguri!

Per la verità il “mio” Natale è già passato, e il “mio” anno nuovo è già iniziato. Ma poiché — come dice il mio amico Paolo — ognuno si fa i natali suoi, auguro a tutti i pellegrini che incrociano questo sentiero di trascorrere in serenità queste feste; che il…

Read More

Racconto per una notte d'inverno

Socchiuse la porta della toilette sbirciando da una parte e dall’altra per assicurarsi di non essere vista da nessuno, e scivolò veloce lungo il corridoio per rientrare nel suo ufficio. Dalla più grande delle sale riunioni arrivava il brusìo festoso del rinfresco offerto dalla direzione, ma lei non vedeva l’ora…

Read More

La scomparsa di Yara Gambirasio: buonsenso batte forcaiolismo 1 a 0

A me m’hanno rovinato gli americani. Tutti quei film col coraggioso reporter dalla sigaretta incollata all’angolo della bocca e il cappellaccio calcato sulla nuca, che pesta furiosamente sui tasti della Remington d’ordinanza per lanciare al mondo la sua denuncia, inchiodare i cattivi alle loro responsabilità e ristabilire l’ordine delle cose…

Read More