Articles by Alessandra

15 maggio 1948: Nakba

È il 15 maggio, sessantaduesimo anniversario della Nakba. E io, come preannunciato qualche giorno fa, sono qui con al polso il mio braccialettino color-di-Palestina, per ricordarmi di non dimenticare. Per la verità mi era venuta anche l’idea di tacere per un giorno (missione per me davvero impossibile), come talvolta si…

Read More

Roberto Giammanco: «Missione politico-religiosa, schiavitù ed etnocidi negli Stati Uniti d’America»

Per gentile concessione dell’Autore e del Circolo Amerindiano di Perugia, il testo dell’intervento tenuto dal prof. Roberto GIAMMANCO in occasione del XXXII Convegno Internazionale di Americanistica (Perugia, 3-10 maggio 2010). Il globalismo economico, mediatico e militarizzato del nostro tempo non può fare i conti con la sua storia: nella sua…

Read More

Pensieri in un giorno di pioggia

Ieri è stata una giornata di quelle infelici, proprio. A parte il tempo atmosferico, che non aiuta per niente — e sapere che l’11 maggio del 1910 a Milano e in Lombardia nevicava non è di particolare conforto — per tutto il giorno sono stata martellata da cose come cani…

Read More

Democrazia, antisemitismo, premi e giornalisti

A proposito di quel che scrivevo l’altro giorno sul c.d. antisemitismo, mi è giunta una segnalazione secondo la quale un personaggio particolarmente impegnato nella lotta a questa piaga del nostro tempo sarebbe il giornalista Dimitri Buffa. Il nome non mi è nuovo, e cerca di qui cerca di lì mi…

Read More

L'VIII Congresso dei Palestinesi d'Europa

Da Infopal: Si è svolta sabato a Berlino l’VIII Conferenza palestinese per il Diritto al ritorno (dal titolo: “Il ritorno è irrinunciabile. Libertà per i nostri prigionieri”), un evento che chiama a raccolta ogni anno i palestinesi di tutta Europa per esprimere il loro punto di vista su quella che…

Read More

Il 14 maggio io ricorderò la Nakba

Quest’anno, a quanto pare, nella Palestina occupata sarà proibito mostrare segni di cordoglio, lutto, dolore e fors’anche semplice fastidio nella giornata del 14 maggio. Chi, dei nativi palestinesi, in quel giorno che ricorda la Nakba fosse colto con siffatte espressioni sul volto rischierebbe di trovarsi ipso facto incriminato per vilipendio…

Read More

Catturata dal Cigno nero

Compro libri da una vita (e li leggo anche, naturalmente). Il loro numero è inversamente proporzionale a quello dei miei amici, e pur essendo tanto numerosi ognuno di loro mi ha lasciato qualcosa — foss’anche una sola frase, una sola idea, un solo spunto di riflessione. Li compro abitualmente, non…

Read More

Israele: reti, retate e (un po' di) buonsenso

A quanto mi dice un amico, in sede parlamentare sarebbe stata chiesta l’applicazione di qualcosa che assomiglia abbastanza a una “maxi retata” per tutti i siti e i blog che esprimono disaccordo e/o ostilità a Israele: mi riservo di verificare. Fortunatamente, a questa notizia allarmante fa da contrappeso quella, proveniente…

Read More

Un aprile che non finisce, e un passato che non passa

In questi giorni d’aprile, come ti muovi sbagli. Qualunque cosa si dica o si faccia, salta sempre su qualcuno a farti un processo alle intenzioni — e meno male che ci si limita a quello. Non che la cosa non succeda tutto l’anno, sia chiaro: ma in questo periodo è…

Read More