Carlo Giovanardi

Vengo da un’altra epoca. Un’epoca in cui si voleva ridisegnare il mondo, e le estreme — quelle serie, non quelle dei picchiatori inebetiti e indottrinati degli opposti schieramenti tanto graditi ai piani alti — le estreme, dicevo, non si fronteggiavano ma si confrontavano, e si spaccavano la testa a colpi…

Read More

Mi è sempre piaciuto scrivere, e ho affidato spesso alle lettere (intese come epistole) i miei sentimenti più riposti. Non credo però di aver mai scritto una lettera di insulti, e non comincerò ora. Anche perché per scrivere una lettera occorre quantomeno rivolgersi al destinatario in qualche modo, al fine…

Read More