Liberazione animale

È di ieri sera la notizia che il torero spagnolo Iván Fandiño Barros, 36 anni, è morto incornato da un toro  a l’Aire-sur-Adour, nel sud-est della Francia. Sui social, le reazioni sono state le solite: esultanza, cordoglio, battute stupide come se piovesse. Proviamo a spostarci per un momento sul piano inclinato…

Read More

Non ha mica tutti i torti il collegio difensivo dei quattro delinquenti che hanno seviziato e ucciso il cane Angelo, chiedendo che i responsabili non siano considerati “mostri”. “Monstrum”, propriamente, indica un fenomeno contro natura. Ma la violenza e la crudeltà sono innate nella specie umana, l’unica che infligge dolore, sofferenza…

Read More

Prima di tutto,     Poi, che cos’hanno in comune un giornalista ex-piddino che dirige un quotidiano impegnato «contro i falsi miti di progresso», un dj finto-anticonformista, un politicante insoddisfatto “di destra” e un politicante sbruffone “di sinistra”? Che cos’hanno in comune Mario Adinolfi, Giuseppe Cruciani, Gianni Alemanno e Matteo Renzi?…

Read More

  Insomma non c’è pace. Una torna a casa dopo 10 ore filate di lavoro in un ufficio senza aria condizionata con l’unico legittimo desiderio di svenire sotto la doccia e invece che ti trova? Messaggi di amici inviperiti per l’ennesimo sproloquio pro-corrida diffuso sui social. Sospiro, rimando lo svenimento…

Read More

Sabato scorso ho assistito alla presentazione di un libro bello e terribile: L’autrice è Annamaria Manzoni, psicologa e psicoterapeuta ma soprattutto amica: conoscendola, posso solo immaginare quanta sofferenza possa esserle costata scriverlo. Per questo, sentendola esporre statistiche allucinanti nella loro asetticità o descrizioni sconvolgenti per la loro crudezza, sono rimasta piuttosto…

Read More

Ritratto di Rosa Bonheur. Qualche anno fa mi lasciai coinvolgere in una disavventura editoriale e scrissi il contributo che ora metto qui a disposizione di tutti in formato pdf. Mi auguro che troviate piacevole leggerlo così come io ho trovato piacevole scriverlo. Buona lettura.   La donna e il non-umano_testo_15062012

Read More

La vignetta di “Forbes” sull’uccisione del gorilla Harambe nello zoo di Cincinnati. Nel momento in cui scrivo, la disavventura del piccolo Yamato si è conclusa bene: il bimbo è salvo ed è tornato a casa. Ne sono felice. Su questa vicenda e su quella dell’uccisione del gorilla Harambe allo zoo…

Read More

I fatti di Caivano sono, probabilmente, uno degli episodi più sconcertanti mai accaduti nell’ex Bel paese, e non mi ci dilungo perché ne rigurgitano i media. Personalmente, trovo inconcepibile che vedendo il male non lo si impedisca: in particolare, da donna e madre non riesco a capire come una madre possa…

Read More

    Ho appreso qualche giorno fa che i ministri Franceschini e Padoan hanno presentato un disegno di legge che prevede il divieto di utilizzare gli animali nei circhi. Mentre plaudo alla lodevole iniziativa, mi corre l’obbligo di informare i beneneriti ministri che la loro strada rischia di essere una via…

Read More

  Lo spirito della Pasqua in un’opera di Andrea Festa   Sta arrivando Pasqua, e io sono di pessimo umore. Lo sono sempre, per la verità: il peso delle infinite, atroci, immotivate e inutili crudeltà che la specie cui (sempre più mio malgrado) appartengo infligge ai non-umani in ogni maledetto…

Read More