Lorella Zanardo

M’insulti? #tisaluto

Mi sembra sensata la proposta di Giorgia Vezzoli per (cominciare a) contrastare il malcostume dell’insulto sessista: chissà perché, quando si vuole insultare una donna si finisce sempre col prendere di mira l’ambito delle preferenze e delle pratiche sessuali, mentre l’uomo è genericamente “str…”, “c…” e simili. Esistono blandi corrispettivi maschili…

Read More