Publio Cornelio Tacito

Sto seguendo con attenzione i fatti di Bengasi e sono profondamente, visceralmente disgustata. Non dalla macelleria ai danni dell’ambasciatore Usa Chris Stevens e degli altri dipendenti dell’ambasciata americana, no. Ma dall’indignazione farisaica di tutti quelli che inveiscono contro il terrorismo islamico e l’oscurantismo musulmano in nome della libertà d’espressione e…

Read More