Resistenze

Sic transit gloria mundi. La macelleria libica, con la sua esibizione dello scempio inflitto al colonnello Gheddafi  come in uno snuff movie su scala planetaria (meno vanto di non averne voluto vedere neanche un fotogramma), è già passata in secondo piano di fronte al teatrino franco-tedesco. Sul massacro del Raìs…

Read More

… e insomma non si può mai stare tranquilli. Speravo di superare la manifestazione del 15 ottobre senza intoppi — non ho neanche acceso il pc, sabato e domenica — e invece macché: sollecitata a dire la mia dai soliti amici, dò qui una risposta cumulativa attraverso un paio di…

Read More

Bisanzio? È Sparta

Insomma ce l’hanno fatta. Da oggi, tanto per cominciare, l’IVA aumenta di un punto percentuale. Ho cercato di spiegare la cosa a mio figlio, più che altro per indurlo a frenare le sue esorbitanti richieste di preadolescente ignaro di meccanismi economici. Mi ha stoppato subito: «Ma come?!? C’è la crisi,…

Read More

Trent’anni dopo, l’intervista rilasciata da Berlinguer a Scalfari sulla delicatissima questione morale. Ho evidenziato (in rosso, ovviamente) qualche punto, che mi pare non soltanto saliente e degno di attenzione, bensì di desolante attualità. E se questo è “comunismo”, signore e signori, sono “comunista” anch’io. ∞ Intervista a Enrico Berlinguer di…

Read More

Grande scalpore su “Repubblica” per l’elenco dei docenti ebrei dell’università La Sapienza di Roma riemerso tra i flutti della Rete. Uguale scalpore, perfino con un po’ di sgomento, anche sul “Corriere della sera”: che in preda al panico confonde tempi e persone. E pensare che se sei anni fa un…

Read More

Rime per i miei governanti

Dal secolo delle rivoluzioni e dal profondo del mio cuore, un classico del diritto di resistenza. ♥ Amen, with all my heart! Shakespeare, Otello, V, 2. Alla signorina Vera Zassoulitch (anarchica russa) Vorrei che questa mia povera penna fosse un ferro rovente per bollarvi tra gli occhi la cotenna canaglia…

Read More

Torno dalla solita passeggiata al parco, dove ho avuto una lunga conversazione con uno dei legionari più antichi — non un veterano come me, ma insomma un buon frequentatore. Abbiamo parlato di tante cose, come ci càpita sempre, e anche di politica. Secondo lui, dovrei votare. Sa benissimo che non…

Read More

Il pezzo che segue risale al dicembre 2005 (“Orion” n. 255), e si riferisce ai fatti francesi di allora. Ma visto quello che è successo negli ultimi giorni, mi sembra ancora così attuale da poterlo pubblicare tranquillamente. L’unica differenza è che Sarkozy non è più ministro — il che rende…

Read More