Senza categoria

Solstizio d’inverno 2016

    Il giorno più corto, la notte più lunga. Da tempo immemorabile è questo l’evento che scandisce il passaggio da un anno a un altro, da un ciclo all’altro. Fra i miei amici, reali o virtuali che siano, c’è chi celebra la morte/rinascita dei molti nell’uno e chi celebra…

Read More

Dunque vediamo: ho un raffreddore micidiale, sono oberata di lavoro, non sono neanche tanto di buonumore e per giunta mi tocca apprendere di tre — come chiamarli? Dissennati? Sconsiderati? Improvvidi? — insomma, di tre tizi, genitori e cacciatori, che hanno avuto la geniale pensata di scrivere “il libro che non c’era”: un…

Read More

Auguri puntuali in un giorno d’ottobre

Carlo carissimo, stavolta come vedi sono puntuale — mica come l’anno scorso. Cosa rara, per me, lo sai: tu che mentre mi affannavo a finire di prepararmi per affrontare un’altra vertiginosa giornata di vacanza (non erano mai riposanti, le vacanze da te a Firenze) eri già uscito a prendere giornale…

Read More

“Tu, pastore d’Israele”  L’identificazione di Dio e del suo popolo con il pastore e il suo gregge pervade tutto l’Antico Testamento, ispirando il Salmista: 1 Salmo. Di Davide. Il Signore è il mio pastore: non manco di nulla; 2 su pascoli erbosi mi fa riposare, ad acque tranquille mi conduce….

Read More

Per Roberta Ragusa, donna tradita da donne

Non amo parlare di fatti di cronaca su queste pagine, ma oggi faccio un’eccezione — una riflessione. Esattamente un anno fa scompariva Roberta Ragusa: non ci spendo molte parole, perché la cosa è nota. Così, eviterò di parlare del marito (proprio in queste ore sembra che la sua posizione si…

Read More

21-12-2012: la fine del mondo secondo me

L’ho sempre saputo di essere distratta. E infatti ieri, dimenticandomi che oggi il mondo finirà, mi sono comprata delle cose carine che non farò in tempo a indossare, accidenti. O forse sì, se il mondo finisce a mezzanotte. Ma se finisce prima? Mi piacerebbe saperlo, anche se sono una abituata…

Read More