Specismo

Dunque vediamo: ho un raffreddore micidiale, sono oberata di lavoro, non sono neanche tanto di buonumore e per giunta mi tocca apprendere di tre — come chiamarli? Dissennati? Sconsiderati? Improvvidi? — insomma, di tre tizi, genitori e cacciatori, che hanno avuto la geniale pensata di scrivere “il libro che non c’era”: un…

Read More

  Insomma non c’è pace. Una torna a casa dopo 10 ore filate di lavoro in un ufficio senza aria condizionata con l’unico legittimo desiderio di svenire sotto la doccia e invece che ti trova? Messaggi di amici inviperiti per l’ennesimo sproloquio pro-corrida diffuso sui social. Sospiro, rimando lo svenimento…

Read More

Sabato scorso ho assistito alla presentazione di un libro bello e terribile: L’autrice è Annamaria Manzoni, psicologa e psicoterapeuta ma soprattutto amica: conoscendola, posso solo immaginare quanta sofferenza possa esserle costata scriverlo. Per questo, sentendola esporre statistiche allucinanti nella loro asetticità o descrizioni sconvolgenti per la loro crudezza, sono rimasta piuttosto…

Read More

Ritratto di Rosa Bonheur. Qualche anno fa mi lasciai coinvolgere in una disavventura editoriale e scrissi il contributo che ora metto qui a disposizione di tutti in formato pdf. Mi auguro che troviate piacevole leggerlo così come io ho trovato piacevole scriverlo. Buona lettura.   La donna e il non-umano_testo_15062012

Read More

La vignetta di “Forbes” sull’uccisione del gorilla Harambe nello zoo di Cincinnati. Nel momento in cui scrivo, la disavventura del piccolo Yamato si è conclusa bene: il bimbo è salvo ed è tornato a casa. Ne sono felice. Su questa vicenda e su quella dell’uccisione del gorilla Harambe allo zoo…

Read More

I fatti di Caivano sono, probabilmente, uno degli episodi più sconcertanti mai accaduti nell’ex Bel paese, e non mi ci dilungo perché ne rigurgitano i media. Personalmente, trovo inconcepibile che vedendo il male non lo si impedisca: in particolare, da donna e madre non riesco a capire come una madre possa…

Read More

  Disgustosa ipocrisia dell’homo insipiens, atroce parodia del sapiens di un tempo: torniamo a dare la caccia ai lupi per difendere le greggi. Difendere le greggi? Davvero? E da che cosa? Dal mattatoio? Perché è lì che finiranno, cosa credete? A meno che non siate veramente convinti che macellare orrendamente milioni di…

Read More

Ma non siamo il centro di tutto

  Dagli Stati Uniti arriva la bella notizia: i reati contro gli animali entreranno nel mirino dell’Fbi. Non in quanto tali, naturalmente: ma perché la violenza contro gli animali è prodromo ineludibile della violenza contro gli umani. Il collegamento fra i due tipi di violenza è antico: nel I secolo a.C….

Read More

Si chiamava Diesel. Era una femmina di Malinois, aveva sette anni ed era — suo malgrado — un cane poliziotto: perché ai cani di fare il poliziotto non importa niente. Diesel è morta stamattina nello scontro a fuoco di Saint-Denis, a Parigi, crivellata di colpi dai terroristi asserragliati nell’appartamento circondato…

Read More

Sul sito Gallinae in fabula, una mia analisi (per sommi capi: ci vorrebbe un libro…) dell’ultima enciclica papale.

Read More