Terrorismo

Forse sono sconvolta, forse rassegnata. Ma purtroppo  quello che posso fare, è di sentire autorevoli esponenti del mondo della cultura e mondo politico, i loro pareri sui fatti di Parigi del 13 novembre 2015, e, insieme a loro, cerco di capire qualcosa di più, qualcosa che tutti hanno detto, chi…

Read More

Non mi è stato facile, nei giorni scorsi, tacere sui fatti di Parigi — a volte ci vuole più coraggio a star zitti che a parlare. Ma il punto è che gli eventi parigini si sono rivelati, almeno per me, sottilmente insidiosi: per come sono io, per formazione, per cultura,…

Read More

Cari equidistanti/dubbiosi/curiosi che da giorni mi chiedete conto del mio coinvolgimento emotivo nei confronti del genocidio in corso a Gaza, ricorro alla formula della lettera aperta perché non ho tempo per rispondere privatamente a ognuno di voi, e poi perché credo che ripetere come stanno le cose non faccia mai…

Read More

ATTENZIONE: IMMAGINI FORTI Non mi piacciono i sensazionalismi, ma stavolta faccio un’eccezione e vi regalo un documento assolutamente straordinario: l’immagine esclusiva di un militante del gruppo terrorista animalista ARF in assetto di guerra mentre si prepara a colpire il suo obiettivo dopo averlo individuato. Cliccate sul link qui sotto per visionare…

Read More

«Prima ti ignorano; poi ti deridono; poi ti perseguitano; infine vinci». Questo, in sintesi, l’iter obbligatorio per ogni rivoluzione che si rispetti. Ora, l’antispecismo è di fatto una rivoluzione, ovvero un movimento teso al cambiamento radicale di uno stato di cose: in questo caso, l’inganno antropocentrista con tutti i corollari…

Read More

Bombe a Boston

Piangi, America. Piangi i tuoi morti e i tuoi feriti; piangi il tuo dolore e la tua paura; piangi per una violenza che ti sgomenta e che i tuoi lamenti non riescono a lenire. Con te piange, si dice, tutto il mondo: ed è giusto, poiché di fronte alla morte…

Read More