Violenza

La donna non è cosa

Si commentavano ieri, con gente varia, recenti fatti di cronaca: fra i quali, inevitabilmente, l’assassinio della sedicenne Fabiana a Corigliano Calabro, per mano di un “fidanzatino” al quale la definizione dolciastra si addice davvero poco. A un tratto uno se ne esce con la seguente constatazione: «il fatto è che…

Read More

(pubblicata su facebook) Ho partecipato al mail bombing (https://www.facebook.com/events/668672813159208/) per protestare contro la criminale performance del sedicente artista Hermann Nitsch. Fatevi un giro sul suo sito, se volete, per capire chi o cosa sia questo sfrido di umanità. Sempre dal suo sito si apprende che «L’arte di Hermann Nitsch è…

Read More

«Prima ti ignorano; poi ti deridono; poi ti perseguitano; infine vinci». Questo, in sintesi, l’iter obbligatorio per ogni rivoluzione che si rispetti. Ora, l’antispecismo è di fatto una rivoluzione, ovvero un movimento teso al cambiamento radicale di uno stato di cose: in questo caso, l’inganno antropocentrista con tutti i corollari…

Read More

Vengo da un’altra epoca. Un’epoca in cui si voleva ridisegnare il mondo, e le estreme — quelle serie, non quelle dei picchiatori inebetiti e indottrinati degli opposti schieramenti tanto graditi ai piani alti — le estreme, dicevo, non si fronteggiavano ma si confrontavano, e si spaccavano la testa a colpi…

Read More

Gentile Signora Chiesa di Roma, era da tanto che volevo scriverLe: ma poiché altri e più degni di me l’hanno fatto, in tempi remoti e recenti, ho sempre lasciato perdere — un po’ per pigrizia e un po’ per scoramento. Ora però, Signora Chiesa, mi scusi, non riesco più a…

Read More

Legge non è giustizia

Ho rivisto il filmato di cui parlavo l’altro ieri. Non è stato difficile, rimbalzato com’era da una rete all’altra, e ovunque sul web. L’ho rivisto, ancora e ancora: e non soltanto perché ero affascinata dal disgusto di quei fotogrammi indegni della cronaca di un paese che si vuole civile; ma…

Read More

L’ho sempre detto che il web è una grande risorsa. Anzi è “la” risorsa, o la Risorsa — come preferite. Fatto sta che càpito sullo straordinario Journal de Personne, “diario di nessuno” — ma in francese personne è femminile, quindi il diario è di nessuna: ovvero dell’autrice/attrice (una consonante in…

Read More

Sto seguendo con attenzione i fatti di Bengasi e sono profondamente, visceralmente disgustata. Non dalla macelleria ai danni dell’ambasciatore Usa Chris Stevens e degli altri dipendenti dell’ambasciata americana, no. Ma dall’indignazione farisaica di tutti quelli che inveiscono contro il terrorismo islamico e l’oscurantismo musulmano in nome della libertà d’espressione e…

Read More

Un mese fa ho inviato il testo che segue come contributo per un blog — lo riporto qui tale e quale. La censura è sempre oscurantista? Nella quiete fittizia delle vacanze, seguo poco i media: preferisco contemplare i larghi giri di un falco che ogni giorno si abbassa a volteggiare…

Read More