Care memorie

La calda estate di Aigues-Mortes

Racconta Durando, console italiano a Marsiglia «che quando il 20 agosto [1893] si era recato ad Aigues-Mortes, il sindaco [Terras], nel tendergli la mano, era scoppiato in pianto e gli aveva dichiarato di “vergognarsi che nel Comune da lui amministrato fossero avvenuti fatti di inaudita ferocia”; secondo l’agente consolare Advenier,…

Read More

Giustizia è fatta

29 luglio 1900: a Monza Gaetano Bresci uccide il re Umberto I Il 6 giugno 1898, firmando il famoso dispaccio di congratulazioni a Bava Beccaris per il modo in cui si era condotto nei fatti di Milano, Umberto I di Savoia firmava anche la sua condanna a morte [1]. Inconsapevolmente,…

Read More

A Milano romba il cannone. Maggio 1898: Bava Beccaris spara sulla folla

A dispetto dell’iconografia ufficiale, che vuole l’Italia del dopo-unità trionfante in una rinnovata coesione voluta dal popolo e benedetta da Dio, la seconda metà dell’Ottocento italiano fu invece un periodo di intensa lotta sociale, che vide il mondo operaio e contadino italiano impegnato nella costruzione di una propria organizzazione politica,…

Read More