Stati Uniti

Lettera ai Signori Terroristi che minacciano il mondo

Gentili Signori Terroristi, so perfettamente che in questo momento siete assai affaccendati e dunque prometto che vi ruberò pochissimo tempo. L’uccisione di Osama Bin Laden è stata un fulmine a ciel sereno per tutti: ma, più che sparigliare le carte, ha permesso di quadrare il cerchio con straordinario tempismo —…

Read More

Italia: un sogno chiamato sovranità

La faccenda dell’estradizione negata di Cesare Battisti riscalda il clima gelido di questo inizio d’anno. E pone alcuni interrogativi — perlomeno a me, che sono o troppo curiosa o un po’ dura di comprendonio. Tanto per cominciare, ragioniamo un po’ sui termini. Sui media il nome “Cesare Battisti” risulta sempre…

Read More

MISSIONE POLITICO-RELIGIOSA, SCHIAVITÙ ED ETNOCIDI NEGLI STATI UNITI D’AMERICA

Nel mese di maggio pubblicavo, per gentile concessione dell’autore, una bozza del saggio di Roberto Giammanco presentato a Perugia in occasione del XXXII Convegno di Americanistica. Dalla fine di settembre è disponibile la versione integrale di quel testo, che altri più solleciti della sottoscritta hanno provveduto a rendere nota. Per…

Read More

Obama sapeva dell'attacco israeliano alla Freedom Flotilla?

Secondo Mireille Delamarre, della webzine Planète non-violence, il presidente americano Barack Obama sapeva dell’attacco alla nave turca Mavi Marmara. Delamarre cita il quotidiano israeliano “Haaretz”, il quale — basandosi su fonti diplomatiche degli Stati Uniti — riferisce che Obama era perfettamente al corrente dell’attacco sferrato dalle truppe israeliane alla Freedom…

Read More

Universi paralleli: Israele ammazza, sanzioni all'Iran

Se la cosa non fosse tragica, penserei di essere al cospetto di una pièce di Ionesco, o di essere scivolata in un universo parallelo in cui i rapporti di causa/effetto non esistono: lunedì 31 maggio Israele compie un atto di pirateria assaltando un naviglio turco in acque internazionali, con tanto…

Read More

Di patria e di mamme

Un paio di pellegrini che frequentano questo spicchio di Webland mi hanno chiesto perché non ho scritto niente sui militari italiani morti in Afghanistan. La risposta educata è “perché me n’è mancato il tempo” — ho una vita piuttosto densa nel mondo reale, e le incursioni nel web non mi…

Read More

Roberto Giammanco: «Missione politico-religiosa, schiavitù ed etnocidi negli Stati Uniti d’America»

Per gentile concessione dell’Autore e del Circolo Amerindiano di Perugia, il testo dell’intervento tenuto dal prof. Roberto GIAMMANCO in occasione del XXXII Convegno Internazionale di Americanistica (Perugia, 3-10 maggio 2010). Il globalismo economico, mediatico e militarizzato del nostro tempo non può fare i conti con la sua storia: nella sua…

Read More

… e l'Italia si tiene le bombe americane

da Bye bye Uncle Sam Tallin (Estonia), 22 aprile – Malgrado quanto chiesto da cinque Paesi NATO guidati dal Belgio gli Stati Uniti non hanno la benché minima intenzione di ritirare dall’Europa le circa 200 bombe atomiche tattiche dispiegate in Europa, di cui 90 solo in Italia. Lo ha chiarito…

Read More

Honduras: il massacro annunciato dei contadini di Bajo Aguán

Si apprende da Tercera información che è imminente il massacro dei contadini nella regione di Bajo Aguán, nel dipartimento honduregno di Colón: lo denunciano il Comitato per la Difesa dei Diritti Umani in Honduras (CODEH), e la Resistenza honduregna (Fronte Nazionale della Resistenza Popolare, FNRP), secondo i quali sta per…

Read More